05/11/2018 – Prosegue il confronto per la revisione del testo Unico dell’edilizia. Nei giorni scorsi, durante l’assemblea nazionale dell’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) in un seminario organizzato da Anci Lombardia si è fatto il punto della situazione sul tavolo istituito per la modifica della norma del 2001 (Dpr 380/2001).   Il Testo Unico dell’edilizia ha affrontato numerosi cambiamenti e gli operatori del settore, tra cui professionisti, imprese e istituzioni chiedono da tempo un riordino della materia.   Il processo di revisione, partito all’inizio dell’anno, è passato in carico al nuovo Governo, che intende procedere in tempi brevi.   Testo unico edilizia, il punto della situazione Antonio Lucchese, dirigente del Consiglio superiore dei lavori pubblici e coordinatore del tavolo tecnico ministeriale che riunisce Governo, istituzioni locali e ordini professionali, intervenendo al seminario Anci..
Continua a leggere su Edilportale.com