28/03/2019 – "Ci saranno ancora proprietari di case tra 10 anni? Ci sarà domanda di lavori?". Così Marco Marcatili, economista presso Nomisma, ha aperto i lavori della tappa Pescara dell’Edilportale Tour 2019.   Gli studi della società di ricerche statistiche rilevano che le compravendite hanno ricominciato a crescere quando i prezzi sono scesi.    In Italia ci sono 2,7 milioni di famiglie che hanno voglia di comprare, ma le compravendite sono solo 500mila. Perché? Per via della difficoltà di contrarre i mutui, accentuata dalla riduzione delle famiglie di origine che garantiscono.  Tuttavia, aumenta la spesa per l'acquisto di case per investimento e la propensione all' affitto. La scelta però è guidata poco dalla qualità della casa e molto dal contesto: città, servizi, qualità del quartiere.    Come cogliere queste opportunità? Ponendo attenzione..
Continua a leggere su Edilportale.com